Elfi Alti

elfa-alta elfo-alto

Descrizione fisica
Gli Elfi Alti possiedono un’altezza compresa fra 1 metro e 40 centimetri e 1 e 70 e un peso oscillante fra i 40 e i 60 Kg. Sono biondi o mori, lisci, gli occhi azzurri o verdi, ma comunque chiari e profondi: variazioni cromatiche nei capelli e nell’iride sono possibili ma molto rare. La carnagione è estremamente pallida, quasi lattescente, e non cambia con l’esposizione solare; le orecchie sono caratteristicamente appuntite e incorniciano un viso affilato, senza ombra di barba. Il corpo è magro, esile, dando alle volte una falsa idea di fragilità quando nasconde una grande agilità, impareggiata dalle altre razze; i loro movimenti sono sempre fluidi.
La vita media è estremamente lunga, terminando difficilmente prima dei 750 anni solari: il tempo non lascia apparentemente segni sul loro corpo, che rimane invariato quasi fino alla fine della vita terrena. I giovani elfi sono invece molto diversi sia fisicamente sia come comportamento, più gioiosi e curiosi: raggiungo lo sviluppo fisico completo a 40 anni, ma difficilmente è considerato maturo prima dei 50-60 anni.

Società e Costumi
Gli Elfi Alti sono fondamentalmente degli spiriti e delle menti libere, mal sopportando le regole. Tuttavia hanno un grande senso di fratellanza verso i loro simili, e non è raro che nascano importanti e splendide città stato elfiche, nel cuore delle selve, chiuse e segrete per chi non è un suo abitante, in cui i cittadini hanno un profondo rispetto delle istituzioni le quali si prodigano nello sviluppo delle arti.
Molti altri vivono solitari o in piccoli gruppi familiari, non amando mischiarsi con tutte le altre specie intelligenti se non per breve tempo.
Sono un popolo pacifico, sincero, con un grande senso dell’onore e della parola data, ma pure estremamente orgoglioso. Coltivano i loro interessi in modo costante: tra questi vi è la musica e il canto, la poesia e la letteratura in genere, spesso anche la pittura e la scultura. La magia è quasi un loro destino, perché non vi è elfo che non è in grado di sentire scorrere le forze arcane e spesso riescono meglio di altri a controllarle. La guerra pure è considerata un’arte, e infatti combattono con tecniche particolari, sfruttando la loro naturale agilità, accompagnati da archi, di cui sono gli indiscussi maestri, e spade di leggiadra fattura.
La maggior parte degli elfi veste in modo semplice, tunica e mantello con i colori più tenui delle diverse stagioni dei boschi, per muoversi senza impaccio e senza dare nell’occhio. Alcuni vestono in modo più ricco, con abiti più ricercati: questi sono di solito elfi di alto status sociale, ovvero sacerdoti rispettati o maghi potenti. Tutti amano i gioielli, in oro, color del Sole, o in argento, color della Luna, dalle linee pure e mai esuberanti.
Sono creature diurne, ma sanno muoversi estremamente bene anche nella notte, soprattutto se è presente un minimo spicchio lunare: i loro occhi sono in grado di amplificare qualsiasi fonte di luce, ma tutti i loro sensi sono estremamente sviluppati e acuti.
Le coppie sono normalmente stabili, terminando solo con la morte di uno dei due coniugi. I matrimoni hanno valore legale nella società, ma mai si sposano con razze diverse dalla loro. Non sono particolarmente fecondi, e mediamente ogni coppia concepisce 6 figli, a volte a distanza di decenni l’uno dall’altro.

Rapporti con le altre Razze
Gli Elfi Alti sono tolleranti, ma queste tolleranza non nasconde il loro assoluto senso di superiorità che tante volte li rendono insopportabilmente antipatici. L’unica razza che non possono accettare sono i loro cugini oscuri, i drow, incompatibili in tutto e con i quali sono in stato di guerra permanente dalla notte dei tempi. I nani sono forse gli unici che alle volte rispettano per il coraggio e la costanza, ma di cui amano prendersi beffa per il modo di vivere barbarico. Sopportano a mala pena gli umani, troppo spesso vili, banali, avidi, ingrati e totalmente inaffidabili: li evitano il più possibile, ed con essi le loro caotiche e orrende città. E’ praticamente impossibile che un elfo si innamori di un non elfo: capita però, raramente per fortuna, che si riproducano, più o meno volontariamente, con gli umani. I figli che ne derivano, chiamati volgarmente mezz’elfi, sono frequentemente disprezzati dagli Elfi Alti perché immagine di una loro debolezza. Alle volte hanno contatti per lo più amichevoli con gli Elfi Silvani, con cui hanno indubbi punti in comune: sono di solito brevi per la ritrosia dei Silvani, ben superiore alla loro. Combattono gli orchi, nemici dell’ordine naturale, meno i mezz’orchi, sempre che questi non abbiano il comportamento dei loro genitori più selvaggi: se sono cresciuti dagli umani li trattano come questi ultimi. Caso particolare sono i mezzi uomini,con i rapporti sono in fase di studio reciproco, essendo creazione recente della magia.
Sono tendenzialmente neutrali, e quasi mai partecipano ai conflitti delle altre razze a meno che non vi sia in gioco un loro principio. In qualsiasi caso l’orgoglio degli elfi se toccato può scatenare sanguinosi atti di combattimento verso chiunque.

Religione
Gli Elfi Alti che popolano l’isola di Mon venerano il Creatore, Gal Voorima. Tutti sono profondamente a lui devoti, e in suo nome hanno creato un culto e una casta sacerdotale, e al centro della città di Yvresse troneggia l’Albero della vita, vero segno della presenza di Gal Voorima come protettore degli Elfi.

Breve storia a Mon
Gli Elfi Alti sono giunti solo nel Teriador, praticamente in contemporanea alla nascita della piccola città commerciale di Minur, e continuano a tutt’ora ad arrivare da tutte le terre conosciute. La maggior parte sono esploratori, solitari avventurieri, ma non mancano coloro che hanno sentito una forza attirarli verso questa terra: questa si rivelò essere Gal Voorima, e buona parte ora vive nella città elfica di Yvresse, costruita attorno all’Albero della Vita.

Classi consentite
Gli Elfi Alti possono accedere a qualsiasi delle 4 classi presenti: Maghi, Guerrieri, Chierici, e Ombre. I Chierici prendono il loro potere unicamente da Gal Voorima; la classe delle Ombre comprende ranger ed esploratori.

Stats consigliate
Intelligenza: non inferiore a 11
Destrezza: non inferiore a 14

Età consigliata: non sotto gli 80 anni