Mezzuomini

mezzuomini-f mezzuomini-m

Piccole creature nate dalla magia, si sa della loro storia che i primi avvistamenti di questi esseri sono avvenuti dopo la caduta di Erolhemm il Savio, vecchio mago la cui torre era situata a ovest dell’Isola, duecentocinquanta anni fa.
La sua fine avvenne per mano di un altro stregone, da sempre suo rivale, dopo scontri magici che illuminarono i cieli dell’Isola di Mon per settimane.
Quando la torre di Erolhemm fu distrutta dalle rovine fuggirono i pochi esseri rimasti indenni.

Il mago creò nella sua giovinezza dei servi per la sua torre, usando la cera di un grossa candela, ma l’inesperienza lo portò a calcolare male le dosi così quelli che dovevano essere degli aitanti uomini divennero due piccoli uomini, ben proporzionati ma alti solo 1 metro e 20.
Erolhemm si affezionò a queste piccole creature che si aggiravano silenziose per la sua torre, così gli fece dono della parola e creò altri 2 piccoli uomini e 4 piccole donne, insegnò loro la storia, la letteratura e ai più intelligenti le basi della magia. Le piccole creature procrearono e i loro figli divennero per il mago come i figli che non aveva mai avuto.

Dopo la fuga dalla torre distrutta i piccoli uomini superstiti vagarano per i boschi piangendo la morte del loro mentore, nutrendosi di radici e piccoli animali che i più abili catturavano con semplici trappole o con la magia.
Durante il rigido inverno il gruppo venne quasi decimato, i primi creati invocarono tra le lacrime il nome del Mago e sentirono la sua presenza vicino a loro, anche dal piano di esistenza spirituale il loro creatore continuava a sostentarli. Il gruppo sopravvisse, quando qualcuno si ammalava uno dei primi creati gli stringeva le mani e invocava il nome del mago perchè lo aiutasse, e così era.

In seguito la piccola comunità continuò a vagare per i boschi dell’Isola, forte della protezione spirituale del mago superarono le tante difficoltà del vivere senza fissa dimora.
Presto scoprirono che solo i primi due creati e i loro diretti discendenti erano in grado di invocare l’aiuto di Erolhemm.

ETA’: I Mezzuomini sono considerati adulti al compimento del trentesimo anno di età,. Sono più longevi degli Umani: la loro vita media arriva ad un secolo, ma non è raro che qualcuno superi i 120 anni.
NOMI MASCHILI: Olo, Milo, Podo, Drogo, Dimple, Meriadoc, Fosco, Mungo, Bungo, Minto, Bodo, Fastolph, Sam, Robin, Merimas, Marcho, Will, Peregrin, Pippin, Gorhendan, Saradoc, Isengrim, Lotho.
NOMI FEMMINILI: Primula, Chica, Lily, Rose, Englantine, Esmeralda, Laura, Malva, Lobelia, Perla, Belladonna, Melilot, Pansy, Marygold.
COGNOMI: Fortebraccio, Saccogrosso, Grantavola, Piedelungo, Grappavino, Sveltolampo, Bracegirdle, Foxburr, Deepdelver, ecc.

Età minima consigliata: 20 anni
Stats minime consigliate: Destrezza 14 – Costituzione 11