Rispondi a: Un Cavaliere di THARION

Forum Il Riposo del Guerriero Un Cavaliere di THARION Rispondi a: Un Cavaliere di THARION

#1485

lotus
Partecipante

L’inverno incombe su Minur con gelo neve ed oscurità. La vita in città tenta di riprendere sotto l’attento controllo della Gendarmeria  e il costante lavoro del Prefetto Sir Malaspine. Ma a volte al controllo può sfuggire qualcosa, magari qualcosa che è in bella vista alla luce del sole nascosto  da un oscuro passato, dimenticato, frainteso o volutamente celato.

Ma la luce trionfa sempre e prima o poi anche il più debole sole che languisce tra le nubi più oscure si svela e rende chiaro ciò che le ombre tentano di mascherare e confondere.

Una vecchia storia, fatta di vecchi abitanti di Minur, tornati in questa città per dare nuova vita, per contrbuire alla rinascita si scoprono come attori di una storia dimenticata, una storia il cui sceneggiatore è Sargantes, che guida il suo primo attore e tutte le sue comparse in un orrendo teatrino di rituali e sacrifici.

La tragedia si compie allo svelare degli attori che furono: conoscenti, amici, amanti: persone insospettabili.

Il cavaliere freme  per capire, indagare e combattere Sargantes ed i suoi schiavi, come ha giurato.

Ora riflette al tempio, prega il suo Dio e così intavola un piano affinchè le maschere cadano e la luce trionfi sulle ombre.

Tharion, ti prego guida il tuo figlio e fa di lui la tua mano purificatrice.