Rispondi a: Una questione di mercanti e magia…

Forum Il Riposo del Guerriero Una questione di mercanti e magia… Rispondi a: Una questione di mercanti e magia…

#2195

saybeth
Partecipante

Forse la magia potrà davvero costituire una consistente fetta dei futuri commerci di Minur.  Il mago mezzelfo di nome Nilatak ed il Mastro della Federazione stanno lavorando alla ristrutturazione della Torre dell’alta magia e alla ricostituzione della fratellanza arcana che sicuramente si inserirà in una serie di dinamiche cittadine che non posso assolutamente ignorare. Una nuova Gilda che creerà anche pozioni ed oggetti magici. Interessante…

Non avevo dubbi sul fatto che il Mastro avrebbe colto l’occasione per farsi conferire dal Prefetto l’incarico di intermediario tra la Fratellanza e il nostro clan ma di certo non sarà motivo per sentirmi esclusa da eventuali occasioni commerciali. Proprio l’altra sera ho conosciuto lo gnomo Brinnon, un ricchissimo mercante di articoli di lusso e mercanzie esclusive: l’anello elfico è una di queste e molte lune fa lo stesso Nilatak si era mostrato intenzionato a ottenerne uno. Gli elfi non si vedono da tempo in città, se faccio esclusione della sacerdotessa Lomylerian, e simili artefatti sono ormai più unici che rari. Ed io ho l’occasione di venderne uno! Non mi farò sfuggire l’occasione.

Certo, potrei chiedere qualche parere al Mastro per alcune commesse legate ad articoli della stessa natura. Le erbe per il chierico di Tabata, il crog per il mezzelfo, i talismani per la gendarmeria. Ma perchè coinvolgerlo in maniera troppo massiccia quando posso condurre io stessa alcune trattative? Lui è un mago, certo. Ma lo è anche Jagan, nonostante non lo manifesti sotto la sua facciata da colonnello; e Acaenn lavora con Brinnon:è lui che mi ha permesso di poter incontrare privatamente lo gnomo. Due adoratori di Sargantes: sicuramente saranno più che felici di partecipare insieme a me per trarre dei profitti! Dovrò dosare le informazioni in modo da poter ottenere il maggior vantaggio da ognuno di loro.