Rispondi a: Il veterano ed il Teologo [Tribunale di Tharion] Runner – Horace

Forum Le Stanze di Narin Il veterano ed il Teologo [Tribunale di Tharion] Runner – Horace Rispondi a: Il veterano ed il Teologo [Tribunale di Tharion] Runner – Horace

#3729

Rosenkavalier
Amministratore del forum

[HORACE]

Il teologo di Anuril ascolta con molta attenzione le parole del cavaliere, senza mai interromperlo. Rimane qualche momento poi in silenzio, prima di commentare, con tono cupo: “Non ho avuto modo di studiare l’aspetto di questo… servo di Tharion, posto che non ci abbia mentito. Magari l’Inquisitore che serviva è uno dei nostri, magari invece è uno dei Figli… o Jaron stesso… se è stato ucciso da un traditore, da un seguace di Jaron, questo puo’ voler dire che sapeva qualcosa e i Figli si sono assicurati il suo silenzio…”

Horace rimane in silenzio a massaggiarsi la barba, spostando lo sguardo dal volto bruciato del cavaliere alle sue mani, soffermandosi su qualcosa che sembra aver visto. Torna infine su Runner, per rispondere, con tono basso e pesante “Un cavaliere non mente, la menzogna è lo strumento di Sargantes e anche la più piccola bugia è un veleno che si deposita nel nostro cuore, scavandolo e svuotandolo, fino a renderlo una grotta vuota… pronta per accogliere il Dio degli Inganni… L’omissione invece è consentita, soprattutto l’omissione di informazioni nei confronti di coloro che non appartengono all’Ordine. Quindi ditemi, cavaliere, che intenzioni avete?”

Un leggero, appena percettibile, sfumatura di minaccia si avverte nella voce del teologo, i pugni ora sono chiusi e posati sul tavolo.

------ MASTER 03 -------