Estratti dal diario personale di Serpico

Forum Il Riposo del Guerriero Estratti dal diario personale di Serpico

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  SixFinger 3 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1325

    SixFinger
    Partecipante

    Mercalach 8 della Luna degli Ardori, anno 516

    Questa sera abbiamo scansato il peggio. Riesco a comprendere il timore che Jagan prova nei confronti di Duilio. Il mastro stesso mi disse che il mio sottoposto già una volta l’aveva tenuto sotto tiro senza, a dir suo, sufficienti motivi. In realtà i motivi li posso immaginare. In questo caso però, pur comprendendo i suoi timori, ha peccato di forma. Inaspettato da parte sua. Deludente. In realtà, comprensibile… Mi aspettavo ugualmente di meglio. Athelas sembrava ridotto piuttosto male. Mi è parso giusto ricompensarlo. Sia come risarcimento per un primo allenamento apparentemente sin troppo duro, sia per motivare ed equipaggiare al meglio quella che sembra essere una delle reclute fisicamente e mentalmente più portate al combattimento. Pur non sapendo ancora bene cosa sia accaduto, il fatto che Duilio ci sia andato così pesante sin dall’inizio, potrebbe lasciarmi a ben sperare. Almeno a voler essere ottimisti. Mi piace pensare che possa aver individuato in quel mezzelfo un degno avversario su cui non doversi trattenere. O questo, oppure il Prefetto rischia di averci messo di fronte ad una prova molto più ardua di quanto, forse, esso stesso non avesse preventivato.

    Se fossi corso quando la guardia mi ha avvertito, forse avrei potuto evitare un tale esacerbarsi della situazione… Quella dama ha la capacità di stregarmi. Tendo a dimenticare i miei doveri. Mi sono persino permesso di dare suggerimenti commerciali dinanzi al Prefetto. Devo essere uscito di senno… Mi auguro di non averla offesa, né che l’abbia offesa lo sgradevole appunto dell’anziano. Da Tenente non aveva alcuna importanza questa mia “tendenza”… ora da Generale, dovrei forse… Non mi va nemmeno di scriverlo. Sarò perfettamente in grado di conciliare le cose al meglio questa volta! Ne sono certo. Come sono certo che ne valga la pena. Nemmeno questo diario privato è degno di conoscere certi desideri.

    Manfred & Grimo

    Gli uomini fanno progetti e gli Dei sorridono...

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.