Il cenacolo dei maghi [Locanda dell'Astro Calante – Myrdin @AkiraBio ]

Forum Le Stanze di Narin Il cenacolo dei maghi [Locanda dell'Astro Calante – Myrdin @AkiraBio ]

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  trevius 11 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3520

    trevius
    Partecipante

    Premessa: Heylel cerca di prendere contatto con Myrdin per fare due chiacchiere in merito alla Torre della Magia e al destino della Fratellanza Arcana. Qualora riesca alfine a contattarlo, gli da appuntamento alla Locanda dell’Astro Calante, per parlare davanti a qualcosa da bere, in una sera dei primi giorni della Luna di Fiamma.

    Partecipanti: Heylel @trevius, Myrdin @akirabio


    E’ sera, anche se il sole tarda ad accomiatarsi. Heylel è seduto poco distante dal bancone, l’aria apatica, intento a studiare con non troppo interesse un vecchio tomo polveroso. Accanto a lui un piatto con delle ossa di pollo e una brocca di birra piena solo a metà.

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3521

    AkiraBio
    Partecipante

    Antefatto
    Qualche sera fa, di ritorno da una delle sue quotidiane passeggiate nei pressi del parco cittadino, Myrdin trova una missiva poggiata sulla maniglia della stanza dove, da un mese a questa parte, risiede, presso la Locanda dell’Astro Calante. Il responsabile della locanda gli avevo lasciato un semplice, quanto breve, messaggio dicendo che qualcuno lo stava cercando.
    Si trattava di Messere Heylel.
    Sorrise tra sè e sè per un attimo prima di entrare in camera per cambiarsi.
    ______________________________________________________________________________

    Chiude la porta della camera alle sue spalle.
    Fa per sistemarsi il mantello, spoglio e privo ormai di ogni simbolo che lo facesse riconoscere in mezzo a tanti.
    Le mani sono nelle tasche del pantalone, lo sguardo sereno.
    Dopo aver sceso le scale fa per dirigersi verso il bancone, laddove, da dietro, fa per riconoscere la figura di Heylel Dumas, al quale si avvicina e lo saluta cordialmente.

    Buonasera!
    Mi stavate cercando, Messere?

    Mentre fa per accomodarsi su uno degli sgabelli liberi.

    Myrdin Herbol

  • #3522

    trevius
    Partecipante

    Heylel si volta da dov’è seduto e, riconoscendo l’uomo, chiude il volume polveroso ponendoci all’interno una piuma a mo’ di segnalibro. Sorride al mago, indicando una sedia libera presso il suo tavolo.

    Non abbiamo più avuto modo di parlare con tranquillità, da quando sono tornato a Minur e beh… ammetto di avervi cercato più volte nel palazzo della Federazione senza trovarvi. Ora ho visto che è stata persino chiusa… spero che sia solo un problema temporaneo. Mi dispiacerebbe molto vedere quella che considero come una seconda famiglia morire così, nell’apatia generale che sta vivendo questa città… Trall’altro quella storia di Jaron mi ha gettato per giorni e notti nello sconforto ma sembrerebbe, per fortuna, non aver portato altri eventi tragici. Spero che quel matto si sia rotto l’osso del collo…

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3644

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.2
    _________________________________________________________________

    Ascolta le parole dell’uomo mentre fa per accomodarsi proprio li di fianco.
    Poggia l’avambraccio sulla superficie del bancone su cui sono esposti boccali di birra vuoti e qualche piatto con degli avanzi e fa per rispondere al suo interlocutore.


    Mah…onestamente io sono allibito dall’attuale situazione in cui verte la città e in cui verte la Federazione Umana del Commercio. Personalmente non ne faccio più parte…sono stato praticamente cacciato dal Tesoriere Galber, con l’appoggio, indiretto, del Municipio e della Gendarmeria, la quale ha fatto una improvvisa irruzione nel palazzo, in mia assenza, per visitare le stanze della ormai defunta Milady Saybeth.
    E’ un comportamento fuori da ogni logica comportamentale che mi ha portato a prendere la decisione di allontanarmi da certi meccanismi inquinati dalle menti di persone che soffrono evidentemente di grossi problemi mentali.

    Non voglio annoiarvi con tutti i dettagli ma vi dico solo che, mi sono allontanato qualche giorno dal Palazzo del Clan…sono ritornato e mi sono trovato alla porta con 1000 monete in mano, come se il mio lavoro svolto in tutti questi anni non fosse mai esistito, come se fossi il più scomodo tra gli ospiti.

    Sospira, prima di riprendere e concludere.

    In tutti i modi, se il Prefetto e Messere Galber sono contenti così, vuol dire che questa azione era abbastanza premeditata…e io ne approfitterò per dedicare il tempo che mi resta ai miei studi e ad insegnare a qualche apprendista.

    Myrdin Herbol

  • #3645

    trevius
    Partecipante

    Heylel ascolta con interesse Myrdin, sorseggiando ogni tanto il suo boccale di birra.

    Quando la giovane Anja passa presso il suo tavolo per ritirare i resti della cena, il mago di Anuril fa cenno di attendere alla ragazza “Vi posso offrire qualcosa, messer Myrdin?” chiede, interrompendolo un attimo.

    Dopo averlo ascoltato, rimane per qualche momento in silenzio, prima di commentare:

    Ricordo che sir Black aveva il pregio di lavorare in maniera discreta, spesso poco più di un’ombra dietro a confederati come lord Immemore o lady Ligeyla… da come ho capito, ora che tutti i confederati che conoscevo sono misteriosamente spariti dalla città, a voi rimasti deve essere rimasta sulle spalle una grossa responsabilità. Mi vien da pensare che messer Galber, come ultimo fondatore della Federazione, si sia sentito particolarmente caricato di oneri… magari questo, aggiunto al clima di tensione che si respira a Minur, per via dei seguaci di Jaron, lo abbia portato a delle reazioni… forti.

    Ho saputo che anche voi vi siete trovato a prendere scelte… nette, ad esempio con madama  Drasiel o con lady Amaranto… 

    Termina di bere la birra, sospirando.

    Quindi quella vecchia cariatide vi ha dato il ben servito… forse non tutto il male vien per nuocere, ora avrete più tempo da dedicare alla Torre… ditemi, come posso aiutarvi? Come mago autorizzato dal Glifo di Fuoco, potrei muovermi con delle richieste nei confronti del Municipio, posto che ancora devono rispondere alla mia richiesta di un incontro. Avete bisogno di denaro per effettuare acquisti? O posso aiutarvi nel selezionare dei candidati per la Fratellanza?
    Voi in che scienza arcana siete specializzato?

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3647

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.3

    ___________________________________________________________

    Ascolta attentamente le parole dell’uomo e ordina un bicchiere di vino in risposta alla sua domanda, quindi, una volta che la cameriera si è allontanata riprende la conversazione.

    Non credo onestamente!
    Credo ci sia qualcos’altro dietro.
    In quanto Clan storico della città di Minur, non si può restare, così impalati, mentre delle persone si presentano alla porta reclamando un diritto di ispezione nelle nostre stanze private…non è minimamente possibile far passare per normale un’azione del genere, soprattutto quando la carica più alta non è presente nell’edificio.
    Bastava scrivermi una missiva di preavviso e mi sarei fatto trovare tranquillamente per effettuare l’ispezione, invece no. E’ stato condotto tutto in mia assenza e all’improvviso.

    Si ferma per qualche secondo, osservando le gocce di birra percorrere la superficie curva del bicchiere del suo interlocutore.

    Diciamocela tutta Messere Heylel, persone con la nostra intelligenza sono scomode da gestire, perchè non siamo facili pedine da manovrare.

    Sorride.

    Non trovate singolare il comportamento di Milady Drasiel?
    Il giorno prima di presenta in Federazione proponendosi per entrarne a far parte come guardia.
    Dopo un primo colloquio andato male con me, in cui ho messo alla prova le sue attitudini e la sua, se così si può chiamare, indubita intelligenza, me la ritrovo sotto le vesti di gendarme, insieme al Generale Serpico, a perquisire le stanze di Milady Saybeth.
    Cosa potete dedurre da questo breve racconto che vi ho fatto?

    Myrdin Herbol

  • #3648

    trevius
    Partecipante

    Heylel interrompe ogni tanto Myrdin, ponendogli domande atte ad approfondire quanto ha detto l’altro:

    Persone? Quali persone? Intendete i gendarmi?

    Quindi hanno forzato l’ingresso e effettuato la perquisizione, senza alcun permesso? Avete denunciato cio’ al Municipio o a questo Prefetto di cui si parla e che non ho mai incontrato?

    <b>Milady Drasiel… perchè singolare? Ha provato a rientrare in Federazione, non è riuscita a superare il vostro colloquio, dopodiché ha cercato occupazione altrove… non mi sembra un comportamento tanto strano… trall’altro, credo fosse già stata in passato gendarme…</b>

    … cosa deduco da tutto questo racconto, mi chiedete?

    Il mago studia pensieroso il boccale vuoto, prima di tornare a guardare il mago.

    Non credo di avere la vostra intelligenza, perchè fatico a trovare qualcosa da dedurre. Forse mi mancano degli elementi… sospettate che sia in corso una cospirazione nei vostri confronti da parte delle istituzioni di Minur? O i vostri sospetti riguardano alcune persone nello specifico? … o credete che Jaron abbia già iniziato a manipolare in maniera occulta la città, come aveva fatto tempo fa?

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3650

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: integro
    Descrizione n.4

    ___________________________________________________

    Attende con la dovuta calma che il suo interlocutore replichi al suo racconto e alle sue domande, per poi riprendere in tono tranquillo.

    Messere Heylel,
    loro si sono presentati alla porta della Federazione, chiedendo di entrare nelle nostre stanze private per effettuare una ispezione nella camera di Milady Saybeth, sostenendo di avere l’appoggio e l’approvazione del Municipio. Cosa dovrei denunciare secondo voi?
    Ciò che contesto, onestamente, è l’atteggiamento con cui si fanno le cose.
    Dato che stiamo parlando di una istituzione cittadina, il mio Clan, ormai ex, doveva ricevere un preavviso, una misera missiva in cui ci veniva chiesto supporto per effettuare un intervento utile alle indagini che stava conducendo la gendarmeria.
    E invece no!
    Siamo stati trattati come criminali, come se fecessimo parte di chissà quale gruppo di malfattori e abbiamo subito una irruzione nelle nostre stanze. E’ inammissibile!

     

    Il tono fa per alzarsi leggermente sul finale per poi tornare ricomposto, non appena egli vede comparire alle sue spalle la cameriera con il calice di vino.

     

    Il Prefetto è praticamente un fantasma.
    Un fantasma che quando decide di apparire ed ascoltare le esigenze cittadine detta leggi di dubita intelligenza, assegna ruoli a persone che non ne hanno la competenza…pensate che aveva dato a Milady Ligeyla il ruolo di responsabile del commercio di Minur presso il Municipio.

    Sorride

    Questo perchè voleva insinuarsi nella Federazione Umana e prenderne il controllo.
    Oppure quando in passato ha assegnato a Messere Nilatak il ruolo di gestire la Torre dell’Alta Magia, chiedendo poi a me di tenerlo sotto controllo, a causa del suo passato.

    Sorride di nuovo.

    E che fine hanno fatto queste personalità a lui così affezionate?
    La prima è morta, per poi scoprire che era figlia di Sargantes.
    La seconda, invece, è scomparsa nel nulla, dopo aver comprato di nascosto un misterioso anello, con poteri magici, con i soldi che il Prefetto gli aveva dato per la ristrutturazione della Torre.

    Fa per avvicinare il calice, sorseggiando il liquido violaceo.
    Chiude gli occhi, per poi riaprirli abbastanza soddisfatto.

    Vogliamo spendere due parole sui gendarmi?
    Milady Drasiel che viene a chiedermi un posto come guardia, specificando che voleva rivendicare la morte di Saybeth e che voleva assolutamente entrare nella sua stanza…io mi metto di traverso…e me la trovo il giorno dopo già sotto la veste di gendarme. Come è possibile a livello temporale fare un’azione del genere, senza aver premeditato qualcosa?

     

    Sono sicuro che la vostra intelligenza vi possa condurre alla soluzione.

    Myrdin Herbol

  • #3653

    trevius
    Partecipante

    Heylel ascolta il compagno, ogni tanto grattandosi la barba. Distoglie lo sguardo per il tempo di richiamare la giovane donzella e fargli cenno di dargli un’altro boccale di birra, per poi tornare sul mago.
    Ogni tanto annuisce, anche se non ha l’aria di essere troppo interessato dalla storia di Myrdin.

    Quindi, non avete protestato nè con il generale Serpico, nè con questo fantasma… 

    Il sentir parlare dell’ambasciatrice, gli fa alzare un sopracciglio.

    Ligeyla? O forse intendevate sempre Saybeth?

    Sospira.

    Situazione particolare… su milady Drasiel continuo però non capire. Avrei fatto lo stesso, nei suoi panni, anche se non avrei scelto la gendarmeria… magari la biblioteca, chissà…

    Attende poi che la birra arrivi, senza aggiungere altro.

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3655

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.5

    ____________________________________________________________________

    Perdonatemi…intendevo dire Milady Saybeth.
    Madama Ligeyla è scomparsa anch’ella appena dopo la riapertura della città, sulla scia di molti altri cittadini.

    Precisa prima di riprendere a sorseggiare il vino.
    Attende che l’uomo termini il suo pensiero, indi risponde.

    Chissà!
    Può essere che sbagli io il ragionamento ma, onestamente, troppe cose dell’ultimo periodo non mi tornano.
    Quello che so è che ho sempre agito negli interessi del Clan…e per interessi non intendo quelli economici…parlo di reputazione e di rispetto all’interno del tessuto cittadino.
    Mi sono proposto per il ruolo di Doge più volte, sia in passato sia con Messere Galber, ma lui è sempre stato contrario. Avevo voglia di prendere in mano la situazione e di scrivere nuove pagine della storia di questo Clan, rifondandolo, ma niente.


    Si ferma qualche secondo, compiendo una veloce panoramica della locanda.


    Per quanto riguarda la Torre dell’Alta Magia, poi, anche qui, come vi dicevo…il Prefetto ha dato l’incarico ad altri di governarla, io ero lì solo come aiuto e supporto, in quanto esperto mercante e in quanto studioso delle arti magiche…ed è stato un altro buco nell’acqua.
    Quando Nilatak è scomparso, senza lasciare traccia alcuna, ho chiesto al Prefetto, in una delle sue apparizioni, di affidarmi l’incarico di responsabile delle arti magiche e, quindi, di assumere il controllo della Torre, ma niente…mi ha detto che avremmo dovuto aspettare Nilatak…il suo preferito.

     

    Sorride un po’ stizzito.


    Onestamente, mio caro Heylel, io non ho bisogno di mendicare nessun ruolo nè tanto meno ho bisogno di raccimolare consensi da terze parti.
    Sono estremamente consapevole delle mie qualità e delle mie conoscenze e so come impegnare il mio tempo.
    Se qualcuno ha bisogno di me può tranquillamente cercarmi, così come avete fatto voi.
    Io ho già fatto abbastanza per questa città.

    Myrdin Herbol

  • #3656

    trevius
    Partecipante

    Beh, si direbbe che il vostro lavoro non sia stato apprezzato… dato che la Federazione ha chiuso i battenti e ora sta svendendo le proprie merci. Del resto, io sono fatalista e credo che le istituzioni umane sono mortali come il resto delle cose di questo mondo… nascono, crescono… muoiono…

    Commenta, sorseggiando la sua birra.

    … Se volete, potremmo provare a tornare a parlare con il Prefetto. Da come dite, presumo che voi non abbiate modo di accedere alla torre, ora che mastro Nilatak è sparito di nuovo. Certo, ve lo devo dire… non vedo speranze migliori per Minur rispetto a quanto è successo con la Federazione… se va avanti di questo passo, in cui la popolazione si preoccupa soprattutto di sopravvivere, la città si spezzerà facilmente ai seguaci di Jaron, quando si paleseranno con le loro armi e con i loro roghi… e temo che accadrà presto…

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3657

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.6

    ____________________________________________________________________

    Beh tenendo presente che in pratica non ho mai lasciato il Clan…tenendo presente che durante il periodo dell’epidemia cittadina sono stato l’unico confederato a non andarsene e considerando che sono l’unico che si è preoccupato di chiudere gli ultimi rapporti commerciali e…considerando che sono stato messo alla porta con un benservito di 1000 monete, non potevo aspettarmi altro.
    In fin dei conti quando persone anziane e senza forze decidono di ostacolare il lavoro e le idee di giovani in forze e vogliosi di fare, alla fine, come dicevate anche voi poco fa, le cose muoiono.
    Poi se a tutto ciò ci aggiungete la complicità di un uomo, il Prefetto, completamente deficiente che distribuisce ruoli e poteri alla cieca, allora, il gioco è fatto.

    Sorride.

    Questa città non si merita di essere governata in questo modo.
    Ma…fin quando nessuno si ribellerà….fin quando tutti faranno gli animali domestici verso il padrone…le cose non cambieranno…e la città cesserà di esistere.

    Sembra quasi compiaciuto in volto, mentre finisce di bere il contenuto del calice.

    Come vi ho già detto poco fa, le mie mosse le ho fatte.
    Se il Prefetto o chi per lui vuole il mio aiuto, sa dove trovarmi.

    Myrdin Herbol

  • #3663

    trevius
    Partecipante

    Heylel ascolta le parole del mago fissando pensieroso le bollicine della sua birra. Infine alza lo sguardo.

    Quindi? Cosa volete fare di preciso?

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3665

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.7

    _______________________________________________________________________

    Fa per cambiare posizione poggiando il fianco al bancone per poi rispondere:

    Niente!
    Io non ho bisogno di far niente Messere Heylel.
    Anche perchè pur volendo non posso far niente visto che non ho ricevuto incarichi ufficiali e non posso prendermi responsabilità che non mi competono.
    Le mie conoscenze saranno a disposizione del bene comune, qualora servissero.

     

    Myrdin Herbol

  • #3666

    trevius
    Partecipante

    Heylel, si gratta la barba, visibilmente perplesso.

    Incarichi ufficiali di cosa, esattamente? … forse dovreste spiegarmi meglio di cosa vi siete occupato negli ultimi anni, perchè altrimenti faccio fatica a inquadrarvi. Io avevo capito, anche parlando con lady Saybeth e con mastro Nilatak, che avevate sia un ruolo importante in Federazione che nella Fratellanza Arcana ma, a quel che vedo, entrambe queste realtà non se la passano affatto bene. Ora, a quanto capisco dalle vostre parole, vi è stato impedito in entrambi i casi di agire… cos’è nella pratica che non siete riuscito a fare?

    Perchè non avevate scritto una lettera di protesta formale contro la gendarmeria? Cos’è questo ruolo che avete chiesto al Prefetto di responsabile delle arti magiche? Come unico membro attivo della Fratellanza non avevate già la possibilità di fare qualcosa?

    … E poi non mi avete risposto in merito alle vostre conoscenze magiche. Dato quanto chiedete, presumo che siate un mago autorizzato dall’Ordine del Glifo di Fuoco, avete la licenza, senza la quale, ad esempio, è vietato praticare magia dove ha giurisdizione l’Ordine…

    Beve un lungo sorso di birra, distogliendo lo sguardo dal mago e nascondendo un sorrido beffardo, per poi completare la frase, a tono più basso.

    … e Minur, ora, è sotto la sua giurisdizione.

     

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3667

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.8

    _____________________________________________________________________

    Storce un attimo il naso sentendo le parole dell’uomo, quindi fa per rispondere:

    Inquadrarmi?
    E per quale motivo?

    Io negli ultimi dieci anni ho ricoperto il ruolo di Mastro Mercante presso la Federazione Umana del Commercio, questo era il mio ruolo e quello di cui mi sono occupato. Lord Immemore, in qualità di Doge, mi diede questo incarico quando terminò prima il mio periodo di apprendistato e poi quello di semplice mercante. Poi per un periodo breve fui anche Anaco di una delle Borgate interne al Clan.
    La Federazione Umana se la passa male perchè il commercio a Minur è morto, non ci sono più persone che passano qui e decidono di restarci…sono scomparsi tutti. Non vedo un nano o un elfo da non so quanti anni.
    Non ci sono nè mercanti nè acquirenti, tranne casi sporadici.
    Di cosa pensate che si alimenti il commercio senza un nutrito gruppo di cittadini che danno linfa vitale al tessuto cittadino?

    Sorride.

    Personalmente ho provato a prendere in mano le redini della situazione, ma purtroppo il tesoriere e il Municipio non erano d’accordo. Avendomi messo alla porta non è un mio problema di quello che sta succedendo ora.

    Torna serio in volto.

    Avete le idee confuse perchè evidentemente qualcuno vi ha raccontato qualcosa di non vero sul mio conto…ma non me ne meraviglierei…è un atteggiamento tipico di molte mie conoscenze.
    La gilda che avete nominato non esiste.
    Come faccio ad essere parte di qualcosa che non esiste?

    Si ferma un attimo per schiarisi la voce, quindi si passa la mano destra nei capelli per sistemarli, quindi conclude:

    A me non è giunta nessuna notizia che non si possa praticare magia senza il permesso dell’Ordine del Glifo di Fuoco. Mi potete mostrare un documento dove c’è scritta questa nuova legge?

     

    Myrdin Herbol

  • #3668

    trevius
    Partecipante

    Heylel si passa una mano sulla fronte, massaggiandosi poi le tempie. Scruta dal basso Myrdin, l’aria di chi trova sempre più pesante il suo interlucutore da digerire. Sospira, ascoltandolo, per poi finire in un lungo sorso la birra rimasta.

    Mentre cerca nella propria scarzella, legata alla vita, le monete utili a pagare da bere ad entrambi, torna a parlare. Il tono di Heylel è asciutto e palesa il proprio umore in maniera chiara, esplicita.

    Se mi trovassi nella vostra situazione, inizierei a pormi qualche domanda… ecco, queste sono per il vostro vino. Vi auguro buon proseguo.

    Si alza e, prima di allontanarsi, aggiunge:

    Dite di essere tante cose, ma non sapete neanche le basi… vi consiglio di passare più tempo in biblioteca e lasciar perdere queste fantasie di strani complotti. La realtà è già abbastanza complicata… Buona notte!

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3669

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.9

    __________________________________________________________

    Ah ecco qui l’ennesimo personaggio che vuole dare lezioni di vita!

    Dice mentre sorride apertamente al gesto dell’uomo.

    Messere Heylel,
    voi venite qui, mi dite cose che non riuscite a dimostrare, volete sapere che conoscenze magiche ho, dite cose che non esistono, come il fatto che io sono membro della Fratellanza Arcana….poi io vi chiedo una dimostrazione che certifichi quanto avete detto…e che fate? Ve ne andate? 

    Non riesce a trattenersi dal mostrarsi sorridente.

    Siamo tutti bravi a parlare….ma poi quando si tratta di passare dalla teoria alla pratica…è più facile alzare i tacchi ed andarsene. Proprio come tutti gli altri…codardi e fantasmi.

    Si alza dallo sgabello, per girarsi verso il mago, accompagnando i suoi movimenti con lo sguardo.

    Myrdin Herbol

  • #3670

    trevius
    Partecipante

    Heylel aveva già voltato le spalle all’altro mago e ora si gira di nuovo a guardarlo, l’aria perplessa.

    Non sono io qui a gettare accuse contro cittadini di diverso rango e ruolo, alcuni dei quali conosco e stimo. Non sono io a dire cose che non posso dimostrare, lo siete sempre voi… 

    Armeggia con le vesti, estraendo un rotolo di pergamena, che sbatte sul tavolino presso il quale erano seduti. Se Myrdin si dimostrerà interessato, Heylel aprirà la licenza per farla leggere.

    Questa licenza è un fatto. Io ho studiato diversi anni per meritarmi questo pezzo di pergamena.

    Le leggi che potete chiedere di consultare in municipio sono un altro.

    I libri che potete consultare in biblioteca un altro fatto ancora. Se non sapete come arrivarci, domani mattina vi ci posso accompagnare. E’ evidente che non sappiate dove si trovi… è proprio davanti all’edificio in cui lavora questo fantasmagorico Prefetto.

    Qui chi chiacchiera a vuoto, lamentandosi in maniera sterile, siete voi.

    Si passa una mano sul volto, scuotendo la testa.

    Sulla Fratellanza Arcana probabilmente avete ragione voi… devo aver male interpretato le parole di mastro Nilatak.

    Comunque…

    Recupera la pergamena, riponendola.

    A me tutte queste chiacchiere interessano poco anzi, mi stancano terribilmente… se volete lavorare per riattivare la Torre e ridar vita alla fratellanza, la prossima volta che ci vedremo parleremo di quello. Altrimenti valuterò l’idea di prendere in mano io la situazione, senza di voi.

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3697

    AkiraBio
    Partecipante

    Personaggio: Myrdin
    Status: Integro
    Descrizione n.10

    _______________________________________________________________

     

    Va bene avete ragione voi!
    Chiedo scusa e mi inchino alla vostra potenza.
    Sarete il mio portatore di luce e di conoscenza.

    Replica alle parole dell’uomo, accennando un breve inchino.

    Myrdin Herbol

  • #3698

    trevius
    Partecipante

    Heylel fissa per qualche istante, costernato, il mercante, per poi dargli le spalle e allontanarsi verso la porta che da al piano superiore, senza dir nulla.

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

  • #3740

    trevius
    Partecipante

    CHIUSO

    Anja e Heylel, portatore di luce e di conoscenza [cit. Myrdin]

La discussione ‘Il cenacolo dei maghi [Locanda dell'Astro Calante – Myrdin @AkiraBio ]’ è chiusa a nuove risposte.