Missiva per Beatrice Acquaviva

Forum Il Riposo del Guerriero Missiva per Beatrice Acquaviva

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  saybeth 1 anno, 2 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2631

    saybeth
    Partecipante
    1. Missiva inviata ad Anuril. E’ una pergamena chiusa da un sigillo di ceralacca rossa marchiata dal simbolo della Federazione Umana dei Mercanti indirizzata ad una persona di nome  Beatrice Acquaviva. La lettera viene affidata ad un messo che in pochi giorni la consegnerà alla destinataria.

    “Alla cortese attenzione di Lady Acquaviva

    chi vi scrive è Saybeth Amaranto, mercante e primo ufficiale della Federazione Umana del Commercio di Minur. 

    Vi porgo i miei omaggi Milady, non ci conosciamo di persona ma vi contatto su invito del prefetto della nostra città, messer Malespine, che mi ha ricevuto ieri sera. Sono stata investita da poco  di una onorevole carica di mmerciale con il compito di aiutare la nostra città a riottenere l’eccellenza e la serenità che come saprete sicuramente è venuta a mancare da diversi anni. Messer Malespine vi ha dipinta come una donna di grande esperienza e abilità e mi piacerebbe potervi conoscere di persona, se mi concedeste questo desiderio. Potrei venire io stessa ad Anuril, evitandovi un viaggio pericoloso e scomodo anche se ovviamente sareste un’ospite più che gradita nella nostra sede dove vi invito a passare, magari durante la bella stagione. Preferirei evitare ogni dettaglio poichè per lettera molti argomenti possono essere espressi in maniera poco efficace, tuttavia se preferiste questa modalità vi scriverò presto un’altra missiva. Resto in attesa di sapere la vostra preferenza e vi ringrazio in anticipo per la vostra attenzione e disponibilità.

    firmato 

    Saybeth Amaranto”

  • #2665

    master_mon
    Amministratore del forum

    [Un pergamena viene consegnata a Milady Amaranto. La missiva chiusa con della ceralacca viola, porta le iniziali BA. Il messaggero la consegna a mano a Saybeth. Non appena romperà il sigillo, il Delegato sentirà un dolce profumo di agrumi  provenire dalla pergamena.]

    Alla cortese attenzione di Milady Amaranto, Delegato del Commercio, Primo Ufficiale della Federazione Umana del Commercio, sita in Minur.

    Milady Amaranto,

    non posso che congratularmi con Voi per il Vostro recente investimento come Delegato del Commercio per la città di Minur. Sono molto compiaciuta che una donna di tale elevatura morale e talento per il commercio quale siete Voi, abbia finalmente ricevuto la carica che giustamente le spettava e, sono  altrettanto soddisfatta che Messer Malespine abbia seguito i miei consigli, scegliendo Voi.<i>

    Sono più che desiderosa di fare la vostra conoscenza e di potervi essere utile per riportare Minur alla grandezza di un tempo. Desidero quindi informarVi del mio imminente arrivo in città, così da cominciare la pianificazione dei mercati e degli accordi commerciali il prima possibile. E’ di vitale importanza gettare delle basi solide affinchè Minur possa nuovamente risplendere.</i>

    Per farmi un’idea più chiara dello stato in cui verte la città, vorrei che mi indicaste quali, secondo Voi, sono i punti di forza e i punti deboli della comunità: persone di spicco con cui credete sia di vitale importanza instaurare rapporti politici duraturi e persone ostili alla realizzazione dei nostri progetti. Fatto ciò, mi preparerò per il viaggio che mi porterà da Voi e a Minur.

    FacendoVi ancora le mie più vive congratulazioni,

    Milady Beatrice Acquaviva

    [Il profumo inebriante della carta pergamenata, la fa sentire leggermente euforica, tanto è buono, e la voglia di sapere che fragranza sia.]

  • #2667

    saybeth
    Partecipante

    Saybeth riceve la missiva dal messaggero, leggendola presso lo scrittoio privato. La profumata essenza si diffonde non appena ella apre il sigillo:

    “Milady Acquaviva,

    vi ringrazio per avermi prontamente risposto e per le vostre parole. Mi fa piacere leggere che approvate la mia nomina e attendo con trepidazione di potervi conoscere di persona e iniziare a lavorare insieme: abbiamo lo stesso intento e sono certa che unendo le nostre forze doneremo a Minur una nuova vita e linfa economica e sociale.

    Quando verrete in città, consideratevi ospite illustre della nostra Federazione. Vi farò accogliere da una scorta e vi preparerò delle comode stanze dove alloggiare. Quando partite inviatemi un messo in modo da farvi trovare ogni comodità e conforto. 

    Per quanto riguarda la lista dei nomi che mi avete richiesto,  posso farvi con sicurezza dei riferimenti sicuri:

    • Primo fra tutti è il Capo della gendarmeria, il Generale Serpico ed il suo Colonnello Jagan: sono due militari di cui mi fido e con cui ho più volte collaborato.  La gendarmeria soffre come tutti della carenza di personale e certamente potranno gradire un intervento da parte vostra anche se occorrerà usare molta diplomazia. Il Generale tende a conservare bene i suoi poteri e informazioni all’interno del loro corpo di guardia.
    • Milady Meledith: ella si occupa dell’infermeria ed è una valida guaritrice oltre a essere la portavoce del quartiere dei mezzelfi. Ella prende servizio presso il Tempio di Tabata dove potrete trovare anche il Colleggiante Numa, un altro emerito componente della comunità cittadina.
    • Messer Nilatak Bluwstrow, responsabile della Torre dell’alta magia, è colui a cui è stato affidato il compito di ristrutturare l’edificio e di riportare l’esercizio  delle arti magiche a Minur. Messer Malespine in persona gli ha dato tale compito e conoscendolo personalmente non posso che confermare che si tratta della persona giusta.

    Vi invito invece a optare con più tatto, sebbene ci sia la necessità di intraprendere azioni diplomatiche, i rapporti con le seguenti figure:

    • Ser Runner: egli è la figura che attualmente sostituisce il Gran Maestro del Tempio di Tharion. E’ un uomo di grande valore e integrità ma spesso la fede offusca la sua obiettività e lo rende troppo incline nel vedere ogni cosa dal punto di vista univoco del suo credo. Ma sono certa che con le dovute parole possa rivelarsi un buon contatto. Vi parlerò di lui di persona in modo che possiate capire meglio a cosa mi riferisco.
    • Negator, un drow mercante. In generale l’ambasciata di Amyn mostra di essere mal gestita e questo elfo ha più  volte mostrato atteggiamenti altalenanti. Se vi avvicinasse, è meglio che teniate una guardia vicina o che comunque non vi fidiate delle sue parole.
    • Messer Myrdin: è il  Mastro Mercante della Federazione. Non ho ancora avuto modo di vagliare la sua reazione sulla mia recente nomina che può essere vista anche come uno scavalcamento qualora l’ambizione accecasse la consapevolezza che il mio ruolo può essere solo un vantaggio per tutta la città. Il Mastro è un brav’uomo ed un ottimo mercante e sono sicura che il suo ruolo sia indispensabile per il clan: eventuali appesantimenti non gioverebbero poichè egli è già molto impegnato. Sarà comunque un piacere immenso presentarvelo.

    Queste parole possono sembrare riduttive e sono sicura che quando incontrerete ciascuno  di loro capirete con il vostro intuito l’apporto che potranno dare per valorizzare Minur.

    Grandi progetti ci attendono Milady. Per me è un immenso onore poterli intraprendere al vostro fianco. Vi attendo. Siate prudente durante il viaggio e non esitate a chiedermi qualsiasi cosa.

    Firmato Saybeth Amaranto”

  • #2700

    master_mon
    Amministratore del forum

    Alla cortese attenzione di Milady Amaranto, Delegato del Commercio, Primo Ufficiale della Federazione Umana del Commercio, sita in Minur.

    Milady Amaranto, 

     

    le Vostre, seppur prime informazioni, sono prezioso materiale per gettare le basi ai nostri progetti e un primo aiuto per delineare al meglio le opportunità che si possono presentare.

    Il mio arrivo è imminente e vi ringrazio per la vostra ospitalità presso la Federazione, ma credo che opterò per un alloggio più neutrale e che non dia adito a futili voci possibilmente fuorvianti sul mio ruolo.

    Il Prefetto,si è già premurato per trovarmi un’ottima e accogliente sistemazione.

    A breve avrete le data del mio arrivo in città,

    Cordialmente,

    Milady Beatrice Acquaviva

     

  • #2717

    saybeth
    Partecipante

    Alla attenzione di Lady Acquaviva.

    Milady sono lieta che presto potremo incontrarci. Ho già delle idee da proporvi e da vagliare avvalendomi della vostra esperienza. 

    Attendo vostre notizie. 

    Firmato

    Saybeth Amaranto

  • #2856

    master_mon
    Amministratore del forum

    [Una pergamena viene consegnata a mano a Saybeth, recante il sigillo di Beatrice Acquaviva.Non appena romperà il sigillo, uno profumo di agrumi si sprigionerà, colpendo positivamente l’olfatto di Milady Saybeth, conferendole una sensazione euforica più lunga, rispetto alla precedente missiva.]

    Alla cortese attenzione di Milady Amaranto, Delegato del Commercio, Primo Ufficiale della Federazione Umana del Commercio, sita in Minur.

    Milady Amaranto,

    sono lieta di informarVi del mio imminente arrivo, il quale sarà Martech, nel 27 °giorno della Luna delle Bufere. Vorrei che organizzaste degli incontri privati con i rappresentanti dei clan e delle gilde della città per quando arriverò, così da poterci mettere subito al lavoro e incominciare a riorganizzare i mercati e gli eventi in città.

    Cordialmente,

    Beatrice Acquaviva

     

  • #2858

    saybeth
    Partecipante

    [Una missiva giunge ad Anuril, consegnata a mano a Dama Beatrice, recante il sigillo della Federazione]

    Milady 

    sono davvero lieta che alla fine di questa luna potremo ospitarla nella nostra piccola cittadina.  Scriverò delle missive oggi stesso in modo da contattare i rappresentanti delle gilde e dei clan come da voi richiesto. Consideratemi al vostro servizio per ogni necessità 

    Vi attendo 

    Saybeth Amaranto

    OT: mannaggia il 27 e 28 febbraio non penso di  esserci. Cerchiamo di organizzarci dal primo marzo in poi, ok?

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.